Il meteo di Natale a Mosca

CONDIVIDI

METEO E CLIMA. Ci sono persone che vorranno passare il Natale al freddo, nella gelida Mosca, per provare il crudo inverno russo.

La Capitale della Russia offre molte attrattive, ma sta a noi vedere qual è il clima che potrebbe verificarsi nel corso della giornata di Natale, lasciando il resto al lavoro degli operatori turistici.

Partiamo col dire che a dicembre è normale avere delle temperature sottozero, sia minime (-6,5°C) sia che le massime (-3,5°C). Nella giornata di Natale però, il clima può essere molto variabile, a seconda se prevalgono le circolazioni di aria fredda alla Siberia oppure una circolazione atlantica più mite.

Ed è così che negli ultimi 45 anni abbiamo avuto alcuni Natali molto freddi (-18,0°C nel 1978, -21,7°C nel 1984, -22,4°C nel 1986 e -19,7°C nel 2012).

Ci sono stati però anche alcuni Natali più miti, come nel 1973 e 1980 con +1°C di massima, nel 1988 e 1989 una massima di +1,3°C, e soprattutto nel 2013 ha raggiunto i +4°C e i +3,1°C nel 2015.

I Natali più miti capitano ogni 6-7 anni, mentre quelli freddi, con le temperature minime sotto i -10°C, sono accaduti nel 24% dei casi, ogni 4 anni circa.

È più facile vedere una giornata di Natale molto fredda piuttosto che mite.

La neve, come la pioggia, non sono comuni il giorno di Natale, che è mediamente soleggiato nel 68% dei casi.

Ricordiamo comunque un nevoso Natale nel 2014, quando caddero 11 mm di neve con una temperatura di -8°C.