Madrid, la neve paralizza autostrada

CONDIVIDI

La neve a Madrid, nonostante la sua quota di ben oltre 500 metri sul livello del mare, è un fenomeno che non avviene ogni inverno. Per altro, la capitale spagnola non è stata interessata dalla bufera di neve, ma lo sono state le alture circostanti. In città non ci sono stati disagi per la neve, e l’evento meteo non ha avuto caratteristiche di eccezionalità.

I fatti: una forte nevicata ha interessato le alture attorno alla metropoli spagnola, investendo anche un’importante autostrada. Migliaia di automobilisti, nonostante le previsioni del tempo avverse, si sono messi su strada senza disporre di attrezzatura invernale, e non pochi che avevano le catene da neve, non sono stati in grado di montarle.

Insomma, il traffico è andato gradualmente in tilt per circa 15 cm di neve. I mezzi di soccorso hanno faticato a percorrere l’autostrada intasata di auto, tra cui parecchie di traverso.

L’evento atmosferico ha scatenato anche in Spagna una polemica, nonostante il servizio meteo di allerta iberico sia particolarmente efficace, e ci sia anche l’informazione meteorologica molto dettagliata anche in TV.

Niente da fare, spesso le previsioni meteo vengono sottovalutate dal cittadino ovunque, che diventa poi vittima di disagi come quelli di Madrid, dove fonti giornalistiche parlano di autostrada in tilt per 18 ore.