CALDO africano ricorrente e STOP con burrasche estive. Speciale METEO GIORNALE

CONDIVIDI

Siamo in un’altra estate dal meteo estremo, si passa da periodi di caldo di eccezionale intensità, con il rischio che divenga record, a periodi di maltempo che solitamente succedono dopo Ferragosto.

Vi proponiamo un’intervista in LIVE con due redattori delle previsioni meteo, che ogni giorno preparano i bollettini che trovate nel nostro Portale Meteo.

Nell’intervista Ivan Gaddari e Mauro Meloni ci offrono le loro impressioni, le previsioni esclusive che non troverete nei nostri articoli.

Gli argomenti trattati sono:

Le nuove Estati, il trend verso un clima estivo estremo.

L’ondata di caldo in atto, che è attesa intensificarsi in una parte d’Italia.

Si parla di temporali, dapprima quelli attesi nel fine settimana, poi quelli che si potranno avere durante il cambiamento rilevante che ci sarà tra circa una settimana.

Poi ho fatto la domanda cattivella: come chiamereste il peggioramento che avremo se fosse Ferragosto? La risposta è scontata. Se avete pazienza vi invitiamo a sentirla.

Insomma, nel discorrere nell’intervista si parla anche di timori per il futuro, ovvero, dopo la rinfrescata che ci potrà essere, cosa succederà?

L’opinione degli esperti è quasi scontata, o forse no.

A mio avviso, come affermano gli scienziati qualcosa è cambiato nel nostro Clima, saranno le fluttuazioni climatiche, altro, ma il grande assente è l’Anticiclone delle Azzorre, soppiantato da quello sub tropicale, ovvero l’Anticiclone Africano. Un’anomalia per il nostro clima, che sta rendendo le nostre estati insalubri.

SUGGERIAMO un’altra intervista: METEO estremo, temporali esagerati, grandine gigante. Previsione Italia e testimonianza esperto